Giovedì 24 Mag 2018
 
Avviso per l’individuazione della migliore offerta di polizza assicurativa atta a coprire la responsabilità civile per i rischi insiti nell’attività del GAL PDF Stampa Email
Lunedì 23 Novembre 2009 13:27

Prot.n° 721

 

AVVISO PER L’INDIVIDUAZIONE DELLA MIGLIORE OFFERTA DI POLIZZA ASSICURATIVA ATTA A COPRIRE LA RESPONSABILITA’ CIVILE PER I RISCHI INSITI NELLA ATTIVITA’ DELLA SCRIVENTE SOCIETA’

 

Il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano (GAL) è alla ricerca della migliore offerta per la copertura della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori di lavoro. Le offerte dovranno attenersi agli indirizzi e ai criteri riportati di seguito:

 

  1. 1. DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:
  • Le offerte vanno inviate per posta al “GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano” (GAL), Via Emilia Ovest 101 – 41124 Modena (MO), o per fax (+39.059.380063) o, infine, per e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,
  • Punto di contatto per ottenere informazioni: Telefono +39.059.821149, Telefax: +39.059.380063; posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , indirizzo Internet: terredicastagno.galmodenareggio.it;

 

  1. 2. TIPOLOGIA SOCIETA’ E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA’.

Il GAL è una agenzia di sviluppo territoriale ed i soci sono le Amministrazioni Provinciali di Modena e di Reggio, le Comunità Montane dell’Appennino Modenese e Reggiano e le Associazioni economiche e sociali dei due territori provinciali sopra richiamati. Nei prossimi 5 anni il GAL sarà prioritariamente impegnato nell’attuazione degli interventi del proprio Piano di Azione Locale, approvato dalla Regione Emilia Romagna con D.G. n. 2443 del 27/03/2009, di cui si può prendere conoscenza sul sito web del GAL stesso. Tale programma contempla la concessione di incentivi pubblici ad imprese od enti pubblici per realizzare investisti e la diretta realizzazione di progetti di promozione, sviluppo ed animazione economica, che richiedono complesse attività di valutazione dei progetti, la istruttoria tecnico economica tesa a verificare l’ammissibilità degli interventi, ed altre attività tecnico amministrative disposta dal POA Asse 4 del Piano di Sviluppo Rurale dell’Emilia Romagna, nel rispetto della specifica normativa europea, nazionale e regionale sulla  ammissibilità degli interventi sostenuti dai fondi europei di sviluppo rurale.

 

  1. 3. OGGETTO DELL’APPALTO.

L’appalto ha per oggetto l’affidamento di una Polizza Assicurativa finalizzata alla:

  1. copertura della responsabilità civile di eventuali danni arrecati dallo scrivente GAL verso terzi;
  2. la copertura della responsabilità civile verso prestatori di lavoro.

Per entrambe le coperture assicurative il massimale deve essere di €1.000.000,00.

La ditta offerente è invitata, inoltre, a presentare proprie proposte integrative di copertura assicurativa, comunque connesse con l’attività specifica del GAL, aggiuntive alle precedenti, dando puntuale indicazione dei massimali assicurativi previsti e del relativo importo del prenio annuale. Tali proposte saranno valutate dalla apposita Commissione nell’ambito dei parametri tecnici dell’offerta economica di cui al punto 8.

  1. 4. LUOGO DELL’ATTIVITA’ DEL GAL.

Il GAL svolge la sua attività nella sede operativa in via Emilia Ovest 101, 41124 Modena ed in tutto il territorio dell’Appennino Modenese e Reggiano, come specificato nel Piano Di Azione Locale Appennino Modenese e Reggiano pubblicato sul proprio sito web.

 

  1. 5. DURATA DEL CONTRATTO.

L’affidamento del contratto di polizza è annuale ed è rinnovabile automaticamente per complessivi anni 5 (cinque), salvo disdetta scritta di entrambi i contraenti, a decorrere dalla data di sottoscrizione del contratto. Il contratto assicurativo non è soggetto a tacito rinnovo.

 

  1. 6. REQUESITI MINIMI PER PARTECIPARE.

Saranno ammesse alla gara per l’affidamento del servizio in oggetto le Compagnie di Assicurazione e le società mandatarie che presentino i requisiti di legge.

 

  1. 7. VALORE DELL’APPALTO.

L’importo massimo del premio annuale della polizza, posto a base di gara, è di €. 3.000,00, IVA esclusa.

 

  1. 8. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE.

L'appalto sarà aggiudicato alla migliore offerta determinata applicando il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi del Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi del GAL, anch’esso pubblicato sul sito web, ed adottato ai sensi del D. Lgs. 163/2006. L’aggiudicazione avverrà anche in presenza di una sola offerta, purché ritenuta congrua e conveniente, ad insindacabile giudizio del GAL.

Verrà prescelta l’offerta che avrà ottenuto il punteggio maggiore assegnato alle singole offerte da una apposita Commissione, nominata dal Direttore, a suo insindacabile giudizio, e composta dallo stesso e da altri 2 componenti, scelti tra interni od esterni alla struttura del GAL, sulla base delle informazioni fornite con la documentazione di gara o con altre acquisite direttamente. La Commissione valuterà le singole offerte e assegnerà il relativo punteggio sulla base dei seguenti criteri:

  • Al criterio dell’offerta economica vengano assegnati 60 punti su 100 e il punteggio di ogni offerta verrà determinato applicando la seguente formula:

Pb x PM (60)

X = ----------------

Po

dove:

X = punteggio attribuibile al concorrente in esame per il prezzo offerto;

Pb = prezzo più basso fra quelli offerti;

PM = punteggio massimo attribuibile (60);

Po = prezzo offerto dal concorrente in esame.

  • Al criterio dell’offerta tecnica vengano assegnati 40 punti su 100. Per ogni offerta verrà determinato un punteggio risultante dalla somma dei punteggi attribuiti ai sottocriteri riportati nella tabella sottostante, a cui è stato attribuito un punteggio massimo.

N.

Criteri di valutazione

Punteggio max

1

Presenza di ulteriori proposte di copertura assicurativa, connesse con l’attività del GAL, rispetto a quanto richiesto al punto 3, lett. a e b.

30

2

Chiara descrizione dei rischi coperti con la polizza e  dei rischi esclusi dalla polizza.

10

 

 

  1. 9. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE.

Per partecipare alla gara le società interessate dovranno far pervenire alla sede operativa del GAL, via Emilia Ovest 101 – Modena, entro e non oltre le ore 12.00 del 14/12/2009 un plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, con indicazione del mittente, e su cui deve essere riportata la seguente scritta: “OFFERTA PER L’AGGIUDICAZIONE DI POLIZZA ASSICURATIVA.”

Il recapito del plico è ad esclusivo rischio del mittente ed è esclusa ogni responsabilità del GAL ove, per qualsiasi motivo, il plico non giunga a destinazione in tempo utile. Prova dell’avvenuto recapito è data esclusivamente dalla data del timbro apposto dal GAL presso il proprio ufficio operativo, che ha il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 16.00). Per le offerte pervenute in ritardo, non saranno ammessi reclami.

Il plico di cui sopra dovrà contenere n. 2 distinte buste su cui sarà riportato le seguenti diciture: BUSTA A – “DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA e BUSTA B -“OFFERTA ECONOMICA”, entrambe sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura.

Il contenuto delle buste viene di seguito specificato:

 

BUSTA A – DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Nella busta dovrà essere inserita, a pena di esclusione, la seguente documentazione:

  1. Domanda  e dichiarazione di partecipazione che dovrà contenere, a pena di esclusione, apposita dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, da compilarsi sul modello di cui all’allegato A, sottoscritta dal Titolare o Legale Rappresentante della società offerente. Nel caso in cui la domanda sia rilasciata da un Procuratore, dovrà essere allegata copia autentica della procura e fotocopia del documento d’identità, in corso di validità.
  2. Copia del presente avviso (o anche lettera ad offrire), senza aggiunte o integrazioni, debitamente sottoscritta in ogni pagina ed in modo leggibile, quale accettazione delle condizioni in essa prevista, a pena di esclusione.
  3. Copia, eventualmente, del Contratto di mandato conferito dalla Società assicuratrice mandataria;
  4. Copia della polizza proposta, con gli elementi di garanzie richieste nell’avviso e di quelli autonomamente offerti (N.B. senza indicare gli importi dei premi), compresa la descrizioni dei rischi esclusi.
  5. Fotocopia del documento di identità in corso di validità del dichiarante rappresentante dell’ Assicurazione;

 

BUSTA B – OFFERTA - ECONOMICA

Nella busta dovrà essere inserita, pena l’esclusione la seguente documentazione:

  1. l’offerta economica da compilarsi sul modello di cui allegato B al presente bando, che, pena

l’esclusione, dovrà essere compilata, datata e sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante dell’assicurazione o da chi abbia il potere di rappresentarla legalmente. Deve contenere l’importo del premio lordo  annuale, inferiore a quello posto a base di gara, espresso in euro, con due decimali, fisso ed invariabile per tutta la durata dell’appalto (cinque anni), IVA esclusa. L’offerta non potrà essere condizionata, parziale o indeterminata.

 

10. FORMA DEL CONTRATTO E SUA RECESSIONE.

Il contratto scritto dovrà essere predisposto dalla ditta che si è aggiudicata la fornitura del servizio e dovrà contenente gli elementi essenziali presenti nel presente avviso e con quelli offerti in sede di gara e dovrà essere trasmesso al GAL sottoscritto dal Legale rappresentante. La stessa verrà firmata per accettazione da parte del Direttore del GAL.

Le parti avranno la facoltà di recedere anticipatamente dal contratto, per giustificato motivo, da comunicare in forma scritta. L’affidatario può esercitare tale facoltà decorso almeno 12 mesi e purché tenga indenne il GAL dalle eventuali spese sostenute e del mancato guadagno, dandone comunicazione scritta a mezzo di raccomandata A.R. Il recesso diverrà efficace 30 giorni successivi alla data di invio della comunicazione  di cui sopra.

 

11. MODALITA’ DI PAGAMENMTO.

Il pagamento avverrà nel termine previsto dal contratto, per singolo periodo annuale.

 

12. DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO.

E' assolutamente vietato all'impresa che sui è aggiudicata il contratto assicurativo di cederlo ad altra ditta salvo esplicita ed incondizionata accettazione da parte del GAL, pena l'immediata rescissione dello stesso e la rifusione di eventuali danni.

 

13. FORO COMPETENTE PER LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE.

Per la risoluzione di eventuali controversie si farà riferimento a quanto previsto dalle disposizioni di legge.

 

14 INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI.

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n° 196 i dati raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento in argomento. Il titolare del trattamento è il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano.

 

Modena, 23 Novembre 2009

 

Scarica i moduli rtf-file