Lunedì 19 Feb 2018
 



S. VITALE FOSOLA (Carpineti)

Località: percorso San Vitale – monte Fosola, comune di Carpineti

Il crinale San Vitale - Fosola si può percorrere in tutta la sua lunghezza utilizzando il sentiero Spallanzani e le varianti locali. I boschi sono misti, ma c'è una tuttora forte prevalenza di castagno, elemento di sostentamento necessario per le zone in cui le colture dei campi erano molto difficili.

Il crinale è una delle zone di maggiore interesse per la media montagna, poiché in pochi km sono racchiuse valenze geologiche, naturalistiche, storiche e monumentali uniche.

Dista dal capoluogo Km 7

Dista da Reggio Emilia Km 42,1

Coordinate geografiche di Google Earth: 44°26'53”49 N 10°32'47”26 E dall'ostello di San Vitale

 

Dove mangiare e dove dormire, riferimenti turistici

Ostello di San Vitale www.ideanatura.net Ideanatura, 339 2943736,

Ristorante Castello delle Carpinete www.castellodellecarpinete.it, 0522 813640, 333 9925000

Room&Breakfast Dimora del Castello Ideanatura, www.ideanatura.net, 339 2943736

B&B Fienile di Aubusson, Coliolla, www.fienilediaubusson.com, 338 8573952, 339 4592259

B&B Coliolla, Coliolla Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , 0522 816610

Residence Hotel Matilde via Pastore 64 Carpineti www.residencehotelmatilde.it, 0522 718094

B&B Antichi Sapori, Poiago www.antichisaporibb.com, 0522 556398, 348 9134808

Agriturismo “Le Scuderie”, Regigno www.agriturismolescuderie.it, 0522 618397

Pizzeria La Terrazza Piazza Repubblica, Carpineti, 0522 816229

Albergo Ristorante La Ruota via San Prospero 17, www.hotellaruota.it, 0522 618376

Agriturismo “Il Casante” Carpineti Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , 0522 816953

Carpineti da Vivere, www.carpinetidavivere.it, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , 335 6655624

Feste e tradizioni legate all’autunno: Tradizione del Savurett, Festa del tortellino di castagne e dello Scarpazzone.

 

Cose naturali o culturali notevoli

L’area tra San Vitale e il Fosola rappresenta un luogo dove si concentrano molteplici aspetti interessanti: i boschi di castagno, carpino e di quercia, le sue particolarità geologiche e la morfologia, che configura il luogo come un altipiano scolpito dalle frane.

Importante è la stratificazione protostorica e storica: vi sono i resti della Pieve, la canonica restaurata a scopo ricettivo, in cui sono stati riutilizzati nei secoli, materiali dell'edificio religioso.

Il Castello di Carpineti è uno dei castelli matildici più significativi, in quanto mantiene la struttura del castello alto medievale con il mastio, pavimentazione ed abside della cappella interna, la chiesa di S.Andrea, gli edifici pertinenti recuperati per attività ricettive.

Geologicamente l'area presenta formazioni in arenaria scolpite dagli agenti che offrono spettacolari disegni globulari, a dente; nell'area di san Vitale sono presenti doline, pozzi; il castello sorge invece su una formazione rocciosa che offre difesa naturale e solido appoggio per le strutture.

 

Accessibilità e dove, come, quando raccogliere

I castagneti sono generalmente in proprietà privata. Dove ci sono recinzioni o tabelle monitorie non è possibile accedere al fondo, l’accesso è consentito attraverso i sentieri esistenti sia CAI (segnali bianchi e rossi) o altri sentieri evidenti sul terreno.

 

La raccolta nelle proprietà private è vietata salvo consenso del proprietario.

 

Sentieri escursionistici

Sentiero Matilde, (SM)

Sentiero Spallanzani, (SSP)

sentiero partigiano segnato da Istoreco n° 7, nell'area del Fosola 'delle donne' dedicato alle figura femminili che hanno contribuito alla resistenza

sentieristica comunale: Sentiero dorato, variante del Matilde, sentieri di Campovecchio

 

Attività di educazione ambientale e visite guidate

Ideanatura www.ideanatura.net, 339 2943736

Cooperativa INCIA www.incia.coop, 347 7079453

 

Il Castagneto

Descrizione ambiente fisico

Quota: da 750 a 900

Esposizione prevalente: varia

Giacitura prevalente: pendenza varia

Edifici rurali e manufatti collegati al castagneto: terrazzamenti, mulattiere, metati, mulini, maestà

Descrizione soprassuolo

La presenza di piante di castagno è diffusa lungo tutto il crinale, ma non omogeneamente. Sono comunque presenti aree di castagneto, spesso ancora coltivato in particolar modo presso l'area di Pontone e Iatica, Carpineti.

Presenza di piante monumentali Castagni di San Vitale